Come è correlato l’Eco Repair Score® alle emissioni di CO2 o ad altri effetti negativi sull’ambiente?

Gli studi di sostenibilità si limitano generalmente alla determinazione delle emissioni di un equivalente in CO2, il cosiddetto “riscaldamento globale”.

A livello scientifico è stato ampiamente accettato che è possibile identificare 18 categorie di impatto ambientale, di cui bisogna tenere conto se si vuole avere un quadro completo degli effetti sull’ambiente. Queste 18 categorie di impatto ambientale, calcolate nell’Eco Repair Score®, sono:

Emissioni di un equivalente in CO2 (riscaldamento globale)
Riduzione dello strato di ozono
Radiazioni ionizzanti
Formazione di ozono (salute umana)
Formazione di ozono (terra)
Emissioni di polveri sottili
Acidificazione
Eutrofizzazione (acqua dolce)
Ecotossicità (terra)
Ecotossicità (mare)
Sostanze cancerogene (per l’uomo)
Sostanze cancerogene (non per l’uomo)
Utilizzo del suolo
Esaurimento delle risorse minerali
Esaurimento delle risorse fossili
Consumo di acqua

Calcolando invariabilmente le 18 categorie di impatto come unico metodo di calcolo, l’Eco Repair Score® è anche il metodo di calcolo più completo disponibile sul mercato.